Automatic Patting System: bellezza 8 in 1 | Dott.ssa Maria Costarella - Medicina Estetica | Milano
1545
post-template-default,single,single-post,postid-1545,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Automatic Patting System: bellezza 8 in 1

Automatic Patting System: bellezza 8 in 1

APS, ovvero Automatic Patting System, è un dispositivo italiano brevettato per i trattamenti medico – estetici viso e corpo.

L’apparecchiatura, forte della sua innovazione e grazie ad una particolare testina, riesce a combinare diversi trattamenti.

La tecnologia APS, infatti, andando ad agire sulla maggior parte degli inestetismi cutanei, è in grado di migliorare elasticità e tonicità della pelle, texture, lassità cutanea, cicatrici, cellulite ed eccesso di tessuto adiposo.

Grazie a questo concentrato di funzioni tecnologiche, è possibile ottenere un vero e proprio ringiovanimento cutaneo attraverso la stimolazione rigenerativa cellulare.

Automatic Patting System: tecnologia made in Italy

La ricerca dell’Automatic Patting System è stata supportata da un gruppo scientifico internazionale, ma l’ideazione del dispositivo, il suo design e la produzione tecnica di ogni componente sono stati pensati e prodotti in Italia.

La tecnologia di APS, così come la metodica di trattamento dello Skin Patting, sono entrambe brevettate come uniche al mondo.

Il progetto è stato realizzato grazie ad una équipe di ricercatori che ha sviluppato e brevettato la tecnologia Skin Patting, trattamento unico nel suo genere nel campo medicale ed estetico.
Infatti, grazie a queste funzionalità, è possibile ottenere il massimo dei risultati, effettuando con un unico strumento 8 diversi trattamenti nella stessa seduta.

Automatic Patting System: Micro Dermoincisione Controllata

La prima funzione è quella della micro dermoincisione. Tramite le protuberanze di cui è dotato il manipolo APS, sono provocati piccoli traumi da incisione all’interno dello strato dell’epidermide. Stimolando il derma alla rigenerazione, si ottiene una nuova produzione di collagene ed elastica, i principali componenti della cute.

Automatic Patting System: stimolazione a onde acustiche

Nella seconda funzionalità, il dispositivo APS, tramite un’onda acustica di tipo radiale, mette in moto tre meccanismi in un solo trattamento:

  • riattivazione del microcircolo sanguigno nella parte trattata,
  • stimolazione del metabolismo cellulare e dei fibroblasti,
  • conseguente aumento della produzione di collagene ed elastina.

Veicolazione Transdermica

Anche la veicolazione transdermica è un trattamento possibile con APS. Si tratta di uno stiramento meccanico delle strutture cellulari, che permette l’aumento in quantità della penetrazione di principi attivi all’interno del derma. Durante il trattamento, un prodotto specifico viene veicolato nella pelle.

Onde pressorie

APS è in grado anche di generare onde ad alta frequenza per azione localizzata ed in profondità. Il trattamento agisce direttamente sui tessuti, riattivando il metabolismo e stimolando il sistema linfatico. Grazie alla riattivazione della circolazione sanguigna e linfatica, gli enzimi avviano la demolizione dei grassi, condizione ideale per la sintesi di nuovo collagene.

Sistema Vacuum

Il sistema vacuum, integrato nella testina, permette all’apparecchiatura di effettuare un massaggio endodermico capace di massimizzare la stimolazione delle integrine, recettori meccanici che producono l’elastina dei fibroblasti.

Radiofrequenza frazionata

Grazie alla sua multifunzionalità, la testina di APS nella sua parte terminale è specifica per il trattamento di radiofrequenza frazionata. Le onde binarie raggiungono in un primo momento il derma papillare, determinando una denaturazione degli aminoacidi. Questi ultimi, venendo accorciati, donano un effetto lifting. Zone delicate come viso e mani sono le più indicate per questa tipologia di radiofrequenza.

Elettrostimolazione

Nell’ultima parte del trattamento, sfruttando gli stessi terminali della testina APS utilizzati per la radiofrequenza, avviene l’elettrostimolazione tramite corrente rettangolare bifasica alla frequenza di 2,5 Hz.
L’elettrostimolazione sollecita i muscoli, con conseguente effetto tensore ed effetto lifting immediati. In questo modo, la pelle ritrova capacità contrattile, luminosità e freschezza.

Fotostimolazione

Sull’esterno della testina è presente una corona di LED rossi e blu che, nonostante una lunghezza d’onda molto piccola, permettono di ottenere notevoli effetti di biostimolazione dei fibroblasti e dell’elastina.

Trattamento efficace e personalizzato

Questo trattamento è efficace contro l’acne, su macchie superficiali della cute, e nell’attenuazione di piccole rughe. Il grande vantaggio di Automatic Patting System è la possibilità di abbinare le diverse tecnologie in diversi modi e con l’ausilio di diversi prodotti da veicolare.

Il risultato finale sarà un trattamento personalizzato in ogni suo momento.