Aumento Volumetrico con Acido Ialuronico | Dott.ssa Maria Costarella - Medicina Estetica | Milano
1302
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1302,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

Aumento Volumetrico con Acido Ialuronico

E’ un trattamento non chirurgico che si effettua a livello ambulatoriale e prevede l’inserimento di acido ialuronico macromolecolare e riassorbibile a livello sottocutaneo, con il risultato di donare al gluteo un aspetto nuovamente tonico e liscio. L’acido ialuronico è un composto naturale presente in abbondanza nei tessuti umani ed è formato da zuccheri metabolizzati a livello epatico. Sono già molti anni che l’acido ialuronico viene utilizzato per correggere le rughe del viso, ridare turgore alle labbra o per aumentare i volumi del viso, per esempio zigomi, mento o dorso del naso. Oggi è possibile utilizzarlo anche per rimodellare i glutei, rialzandoli e aumentandone in maniera armonica il volume. La procedura prevede l’effettuazione di due piccoli fori di entrata, previa anestesia locale, in una zona del gluteo poco visibile. Dopo aver disegnato la zona da trattare, si introduce l’acido ialuronico tramite una cannula apposita, nei fori praticati precedentemente. L’anestetico viene introdotto anche in tutto il gluteo e questo permette al paziente di non avvertire dolore durante l’intervento. Al termine sono praticati due punti di sutura nelle zone di accesso, per permettere al paziente di potersi muovere liberamente senza temere la fuoriuscita del prodotto iniettato. Il paziente può riprendere le sue attività quotidiane, facendo attenzione a non stressare troppo la zona interessata nei primi giorni successivi al trattamento. Si effettua un controllo dopo tre giorni e la rimozione dei punti dopo 10 giorni. La durata dell’effetto dipende dal tipo di gluteo di partenza e dal quantitativo di ialuronico introdotto. Un gluteo che è sceso molto o dall’aspetto piatto richiede, oltre che un quantitativo maggiore di ialuronico anche più sedute rispetto ad un gluteo dall’aspetto sportivo che necessita solo di un rimodellamento minimo. In generale si parla comunque della durata di un anno.