PRX-T33 | Dott.ssa Maria Costarella - Medicina Estetica | Milano
1238
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1238,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

PRX-T33

viso_prx

Il timore del contatto con gli aghi impedisce a molte persone di sottoporsi a trattamenti estetici, ma la biorivitalizzazione può essere anche senza aghi, grazie ad una formulazione innovativa composta da acido tricloracetico al 33% modulato con perossido di idrogeno, in grado di stimolare la cute in profondità. Essa agisce sul derma attivando un processo di rimodellamento che stimola la rigenerazione del derma stesso senza creare escoriazioni superficiali. Già dopo la prima seduta si può notare una pelle più tonica e levigata. Questa tecnica è infatti richiesta sia come singola seduta, subito efficace, sia come trattamento prolungato nel tempo. Il PRX – T33 è una sostanza nota per le sue proprietà ristrutturanti. In particolare, la formula innovativa di questo principio attivo coinvolge l’acido cogico (un agente chelante) ed il perossido di idrogeno, assicurando una maggiore permeabilità delle membrane cellulari dei cheratinociti (le cellule principali della cute) e neutralizzando l’effetto esfoliante. Il trattamento avviene attraverso un gel applicato sulla pelle e massaggiato con una particolare tecnica. Il procedimento dura 10-15 minuti, non è aggressivo ed è assolutamente indolore. Il massaggio profondo induce un’intensa stimolazione del derma, in particolare dei fibroblasti e del collagene, dando vita ad un vero e proprio processo rigenerativo. E’ sicuramente indicato innanzitutto per il volto, ma può estendersi anche a collo, décolleté, mani ed interno braccia. Si tratta di un trattamento ancora più rapido della biorivitalizzione con aghi, ideale per chi vuole risultati immediati ottenibili in poco tempo. Lo spazio di una seduta dura 10-15 minuti, dopodiché sarà possibile riprendere la normale vita sociale e professionale. Possono essere necessarie 4 o 5 sedute in riferimento alle aree da trattare. Come accennato all’inizio, già dopo la prima applicazione la cute appare più turgida, liscia e levigata. L’effetto migliora e diviene più duraturo consolidandolo con sedute successive e, in alcuni casi, con cicli ripetuti a distanza di 4-6 mesi. Reazioni allergiche sono molto rare, tra le più comuni vi sono un leggero arrossamento o gonfiore che si risolve spontaneamente in 1 o 2 giorni. Il timore del contatto con gli aghi impedisce a molte persone di sottoporsi a trattamenti estetici, ma la biorivitalizzazione può essere anche senza aghi, grazie ad una formulazione innovativa composta da acido tricloracetico al 33% modulato con perossido di idrogeno, in grado di stimolare la cute in profondità. Essa agisce sul derma attivando un processo di rimodellamento che stimola la rigenerazione del derma stesso senza creare escoriazioni superficiali. Già dopo la prima seduta si può notare una pelle più tonica e levigata. Questa tecnica è infatti richiesta sia come singola seduta, subito efficace, sia come trattamento prolungato nel tempo. Il PRX – T33 è una sostanza nota per le sue proprietà ristrutturanti. In particolare, la formula innovativa di questo principio attivo coinvolge l’acido cogico (un agente chelante) ed il perossido di idrogeno, assicurando una maggiore permeabilità delle membrane cellulari dei cheratinociti (le cellule principali della cute) e neutralizzando l’effetto esfoliante. Il trattamento avviene attraverso un gel applicato sulla pelle e massaggiato con una particolare tecnica. Il procedimento dura 10-15 minuti, non è aggressivo ed è assolutamente indolore. Il massaggio profondo induce un’intensa stimolazione del derma, in particolare dei fibroblasti e del collagene, dando vita ad un vero e proprio processo rigenerativo. E’ sicuramente indicato innanzitutto per il volto, ma può estendersi anche a collo, décolleté, mani ed interno braccia. Si tratta di un trattamento ancora più rapido della biorivitalizzione con aghi, ideale per chi vuole risultati immediati ottenibili in poco tempo. Lo spazio di una seduta dura 10-15 minuti, dopodiché sarà possibile riprendere la normale vita sociale e professionale. Possono essere necessarie 4 o 5 sedute in riferimento alle aree da trattare. Come accennato all’inizio, già dopo la prima applicazione la cute appare più turgida, liscia e levigata. L’effetto migliora e diviene più duraturo consolidandolo con sedute successive e, in alcuni casi, con cicli ripetuti a distanza di 4-6 mesi. Reazioni allergiche sono molto rare, tra le più comuni vi sono un leggero arrossamento o gonfiore che si risolve spontaneamente in 1 o 2 giorni.